Il Coro Polifonico

foto coro

 

Il Coro Polifonico dell’Associazione Circolo Culturale San Francesco nasce nel luglio del 2013 su spinta del suo presidente Dario Tuccinardi che ne affida la conduzione al Maestro Massimo Di Pietro. Seppur di recente costituzione, il Coro vanta un organico stabile di 25 elementi e ha già al suo attivo un’intensa attività. Nel dicembre del 2013 debutta con la Messa di Mascagni presso la Chiesa S. Anna a Pisa. Nel giugno 2014 si esibisce nella Chiesa di S. Jacopo e Filippo in Pisa con la Messa di Mozart e Messa da Requiem di Paolo Serrao. Nell’estate del 2014 partecipa alla rassegna lirica di S. Gimignano, mentre nel mese di Dicembre presenta la Messa di De Haan e vari cori verdiani nella Chiesa di S. Anna. Nel corso dell’anno partecipa poi alle altre iniziative previste dal cartellone dell’Associazione nell’ambito dei progetti culturali dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pisa. Nel corso del 2015 il Maestro Stefano Cencetti subentra al Maestro Massimo Di Pietro e l’impegno del Coro, oltre alla rassegna del Maggio in Musica di Calci, viene speso in altre importanti iniziative artistiche, tra le quali il Requiem di Schumann oltre a cori verdiani e della tradizione natalizia internazionale. Nell’aprile del 2016, accompagnato dall’Orchestra della stessa Associazione, propone lo Stabat Mater di Pergolesi e il Gloria di Vivaldi nella Chiesa del Carmine di Pisa. Ad ottobre, accompagnato dall’Orchestra diretta dal Maestro Giovanni Del Vecchio, propone un Gala lirico con Arie e Sinfonie verdiane all’interno della inedita cornice del Teatro Nuovo di Pisa. A dicembre il Coro e l’Orchestra offrono un duplice concerto nella Chiesa di Sant’Anna con una rassegna di canti di Natale, la Sinfonia dei giocattoli e il celeberrimo Pierino e il lupo di Prokofiev. Il 2017 vede impegnato il Coro in una serie di concerti: la Missa Brevis di Haydn, l’Hallelujah di Handel, e celebri brani di Mozart (Ave Verum, Laudate Dominum) vengono proposti e replicati nella Chiesa del Carmine (aprile 2017), nella Chiesa di Sant’Anna a Pisa e nella Chiesa del Crocifisso a Pontedera (ottobre 2017). Il repertorio del Coro è in continua espansione, spaziando ora dai canti gregoriani fino alla ripresentazione delle arie verdiane, di Bizet e Donizetti negli stupendi scenari della Piazza del Duomo di San Gimignano (luglio 2017). Dal mese di settembre le prove del Coro si svolgono nella nuova sede dell’Associazione, all’interno dei locali della Chiesa di San Pietro in Cisanello in Via Taddei 12, a Pisa. Dal Maggio 2018 la Presidenza ha affidato l'incarico di Direttore al Maestro Manuel Del Ghingaro.

bizet GEORGES BIZET (1838 – 1875) 
 
  • CARMEN – L’amour est un oiseau rebelle WIKI


 


dehaan JACOB DE HAAN (1959, vivente) 
 


 


donizzetti GAETANO DONIZETTI (1797-1848) 
 


 


handel GEORG FRIEDRICH HANDEL (1685-1759) 
 


 


faure GABRIEL FAURE' (1845-1924) 
 
  • CANTIQUE DE JEAN RACINE op. 11 WIKI


 


hyden JOSEPH HAYDN (1732 – 1809) 
 
  • MISSA BREVIS S:ti Joannis de Deo in B/B flat major WIKI


 


mascagni PIETRO MASCAGNI (1863-1945) 
 

 


mozart WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756 – 1791) 
 
  • MISSA BREVIS IN C (KV 220) WIKI
  • AVE VERUM CORPUS (KV 618) WIKI
  • LAUDATE DOMINUM (dal Vesperae solemnes de confessore, K 339) WIKI LAUDATE DOMINUM


 


verdi GIUSEPPE VERDI (1813 – 1901) 
 
  • ERNANI – Si ridesti il Leon di Castiglia WIKI ERNANI
  • I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA – Coro di Crociati e Pellegrini WIKI
  • LA TRAVIATA – Brindisi (Libiam ne' lieti calici) WIKI
  • LA TRAVIATA – Di Madride noi siam mattadori WIKI LA TRAVIATA
  • LA TRAVIATA – Le Zingarelle WIKI LA TRAVIATA
  • IL TROVATORE – Vedi! Le fosche notturne spoglie WIKI IL TROVATORE
  • NABUCCO - Coro di schiavi ebrei (Va, pensiero) WIKI
  • MACBETH – Ondine e Silfidi WIKI MACBETH
  • RIGOLETTO – Scorrendo uniti remota via WIKI RIGOLETTO
  • LA FORZA DEL DESTINO – La Vergine degli Angeli  WIKI


 


vivaldi ANTONIO VIVALDI (1678 - 1741) 
 
  • GLORIA RV 589 WIKI


 


mus natale REPERTORIO NATALIZIO 
 
  • Adeste Fideles WIKI
  • Stille Nacht (F. X. Gruber) WIKI
  • I Cieli narrano (Marco Frisina)
  • In  notte placida (Francois Couperin Le Grand)
  • Fermarono i cieli (Sant’ Alfonso Maria De Liguori)
  • Gli angeli delle campagne (Canto tradizionale francese) WIKI
  • Mille cherubini in coro (F. Schubert)
  • Mezzanotte (A. C. Adam)
  • Cantico di Natale WIKI
  • My Lord, What a Mornin' (Spiritual)
  • Ride the Chariot (Spiritual)
  • Gloria gloria al Redentore (F. Mendelssohn)
  • Invocazione alla Madonna (Pietro Mascagni)
  • Jngle bells (James Lord Pierpont) WIKI


 


leggio OPERE VARIE 
 
  • Tra Verdi Campi (Orazio Vecchi)
  • Canzone di San Damiano (Riz Ortolani)
  • Alto e Glorioso Dio (Marco Frisina, ispirato a un testo di San Francesco)
  • Panis Angelicus (Cesar Franck) WIKI
  • Veni Creator Spiritus (Inno liturgico Gregoriano) WIKI

Le prove del coro si svolgono ogni Mercoledì dalle 21:15 alle 23:00 nei pressi della nuova sede in via Taddei 12, nel Chiesino di San Pierino in Cisanello (davanti all'hotel San Ranieri).

In questi stessi giorni sono aperte le audizioni per nuove voci maschili e femminili. Non sono richieste conoscenze o titoli conseguiti in ambito musicale. Le audizioni sono volte solamente ad identificare il registro vocale.

 

Attulamente stiamo preparando un repertorio di musica sacra per la prossima Primavera.

Per contattare il Coro del Circolo Culturale San Francesco:

Telefona al numero +39 328 6660088
Scrivi alla Segreteria di Presidenza cliccando qui
Vieni a trovarci alle prove che si svolgono ogni Mercoledì dalle 21.15 alle 23 nei pressi della nuova sede in via Taddei 12, nel Chiesino di San Pierino in Cisanello (davanti all'hotel San Ranieri). Clicca qui.

 

 

L’O.S.F. (Orchestra San Francesco) nasce all’interno dell’Associazione Culturale San Francesco di Pisa nel mese di ottobre 2013 per volontà del suo presidente Dario Tuccinardi, che ne affida la formazione e la direzione al Maestro Diego Terreni. L’organico ad oggi si compone di circa 30 strumentisti alcuni dei quali sono amatoriali mentre altri musicisti affermati. Seppur formatasi da pochi anni, l’O.S.F ha già al suo attivo un’intensa attività concertistica. Dopo il debutto del 1° giugno 2014 nella Sala capitolare del Chiostro di San Francesco, ha partecipato alle iniziative del cartellone dell’Associazione nell’ambito dei progetti culturali dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pisa. Tra le iniziative, il concerto di apertura dell’International Masterclass di Castellina Marittima, i concerti di solidarietà in collaborazione con l’UNITALSI, l’Associazione Migranti Pisa, AGBALT Onlus e di promozione culturale al CNR di Pisa e nell’ambito della rassegna “Maggio in Musica” di Calci. Nell’estate del 2015 è stata impegnata nel Meridiano Festival e nell’Armunia-Festival. Nel mese di dicembre, in occasione delle Festività Natalizie e del ventennale della Rifondazione dell ́Accademia dei Disuniti si esibisce in un Concerto Sinfonico con musiche di C.W. Gluck, W.A. Mozart, G.Verdi, F. Schubert. Sempre a dicembre, nella Chiesa S. Anna di Pisa offre un concerto con Spiritual e Canti Classici della tradizione natalizia (musiche di G. Verdi; P. Mascagni; Donizetti, De Haan) sotto la direzione del Maestro Stefano Cencetti. Il 16 aprile 2016 presso la Chiesa del Carmine di Pisa accompagna il Coro dell’Associazione nel “Gloria RV 589” di Vivaldi e nello “Stabat Mater” di Pergolesi. Il 18 giugno suona brani di sinfonie e musiche d’opera nel Teatro Verdi di Pisa. A settembre la Direzione viene affidata al Maestro Giovanni Del Vecchio; nel mese di ottobre dello stesso anno l’Orchestra si esibisce in un Gala lirico di musiche Verdiane, mentre a Dicembre assieme al Coro propone, per i più e per i meno giovani, una rassegna di canti di Natale, la Sinfonia dei giocattoli e il celeberrimo Pierino e il lupo di Prokofiev in un affollato concerto tenutosi nella Chiesa Sant’Anna di Pisa. 

I Direttori

Manuel Del Ghingaro

 

E' nato a Barga nel 1994, ha iniziato gli studi musicali presso il Liceo Musicale di Lucca e la Scuola Civica di Musica di Capannori, sotto la guida di C. Cantini al Pianoforte e C. Pallottini per il Solfeggio. Ha studiato la Teoria della Musica e l'Armonia e con S. Quaglieri la Chitarra Classica; ha intrapreso, in seguito, gli studi d'Organo con C. Pallottini. Contemporaneamente si è concentrato sulla Direzione d'Orchestra e di Coro, studiandone i vari aspetti senza ricevere alcuna lezione. Durante il percorso di studi presso il Liceo Musicale, ha seguito un corso di Composizione tenuto da P. A. Polito, per la realizzazione di due progetti in collaborazione con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino:”Barbablèu” e “Don Giovanni”, componendo brani per Trio di Chitarre e un’Overture per Orchestra, eseguiti al Teatro Fiorentino e al Teatro del Giglio di Lucca, dall'Orchestra del Liceo Musicale. Nel 2012 ha dato origine al Gruppo dei Cinque – successivamente mutato in “I mille e una nota”-, formazione cameristica particolare per gli strumenti in essa inclusi, con la quale si è esibito nel 2014 al premio Lucca Talent Night. Sempre nello stesso anno, ha partecipato con tale formazione al Concorso “Andare Oltre si Può”, riscuotendo in entrambi gli eventi un plauso generale. Dal 2012 al 2014 è stato Organista presso la Chiesa di S. Michele Arcangelo di Antraccoli. Dal 2013 ha assunto il ruolo, che ancora ricopre, di Direttore di Coro e Organista presso la Chiesa di S. Lorenzo di Picciorana. Nel medesimo anno ha conseguito il diploma di Scuola Superiore presso il Liceo Musicale di Lucca, con specializzazione in Chitarra Classica. Sempre nel 2013, ha sostenuto l'esame di ammissione alla Classe di Composizione dell'Istituto Musicale L. Boccherini di Lucca, sotto la guida del Maestro Pietro Rigacci. Nello stesso anno, ha inoltre assunto la carica di Organista e Direttore di Coro nella Parrocchia di Ruota. Dal 2014 è Organista presso la Chiesa di San Giovanni Bosco in Viareggio. Nell'estate del 2015 ha partecipato alla Masterclass di Composizione per scrittura del Clarinetto, tenuta dal Maestro Girolamo Deraco e dal Clarinettista Tony Capula, componendo un Notturno per Clarinetto Basso solo. Dal 2016 al 2018 è stato Vicedirettore della Cappella Santa Cecilia della Cattedrale di Lucca, affiancando il Direttore M° Luca Bacci. Nello stesso anno ha ricoperto il ruolo di Direttore Sostituto al Coro Polifonico Bruno Pizzi di Pisa. Inoltre, collabora come pianista accompagnatore con il Coro "Il Baluardo" di Lucca, diretto da Elio Antichi. Ad Aprile 2017 ha cantato con la Tuscany Symphony Orchestra nel Tour "Distant Worlds", in Spagna (Madrid e Barcellona), eseguendo le musiche dal videogioco Final Fantasy dirette dal M° Arnie Roth. Ad Agosto suona l'Organo Tamburini della Basilica di San Pietro a Roma alla presenza di Sua Eccellenza l'Arcivescovo di Lucca Mons. Italo Benvenuto Castellani. A settembre ha cantato con il Coro Polifonico Toscano a Einsiedeln (Svizzera), la Liturgia di San Giovanni Crisostomo di Sergej Rachmaninov, diretta dal M° GianPaolo Mazzoli. A ottobre 2017 viene ammesso alla classe di Direzione d'Orchestra dell'Istituto Musicale L. Boccherini di Lucca, sotto la guida M° GianPaolo Mazzoli. L'8 ottobre 2017 ha diretto le Composizioni Sacre del M° Luigi Nicolini per Coro e Orchestra, nella Basilica di San Paolino di Viareggio (LU), riscuotendo un plauso generale per la direzione e l'interpretazione nell'esecuzione delle opere. Da giugno 2018 gli è stato affidato l'incarico come direttore del coro dell'associazione S. Francesco di Pisa. Ha composto una Fantasia in sol minore per Organo, di chiara derivazione fiamminga; diverse Sonatine per Pianoforte; una “Passacaglia del Sognatore” per Pianoforte e Flauto, dove unisce una forma Compositiva Antica ad una linea melodica di Ispirazione Romantica; Variazioni su un Tema di Pachelbel per Pianoforte ed ulteriori brani per Flauto Solo; un Regina Caeli per Coro misto e Pianoforte.

Giovanni Del Vecchio

 

Pianista, si è diplomato diciottenne col massimo dei voti e lode presso l’Istituto “L. Boccherini” di Lucca sotto la guida di Rossana Bottai. Si è quindi perfezionato seguendo numerosi corsi di musica da camera presso la Scuola di musica di Fiesole con Dario De Rosa, Maureen Jones, Amedeo Baldovino e Renato Zanettovich; ha studiato Composizione con Gaetano Giani Luporini. Nel 1978 ha vinto il Concorso “Pietro Napoli” di Livorno (Presidente di giuria Carlo Zecchi), nel 1983 è stato finalista (terzo classificato) al Concorso “Cata Monti” di Trieste ed al Concorso “Arcangelo Speranza” di Taranto. Si è dedicato intensamente all’attività didattica vincendo i concorsi per l’insegnamento nelle scuole e nei Conservatori. Ha insegnato al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia e dal 2005 è titolare della cattedra di Lettura della Partitura presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze. Ha pubblicato trascrizioni ed adattamenti corali e strumentali oltre ad articoli di analisi su riviste specializzate ed è stato membro di giuria in concorsi pianistici. E’ stato maestro del coro in produzioni operistiche, ha collaborato come docente col Dipartimento di Filosofia dell'Università di Firenze e tiene concerti come pianista, direttore di coro e direttore d'orchestra: in tale veste ha concertato e diretto lavori quali Mass di Bernstein, Carmina Burana di Orff e L'Opera da tre soldi di Brecht/Weill (presso il Teatro Verdi di Pisa) e poi Chichester Psalms (Bernstein), Requiem op. 48 di Fauré, Sinfonia di Salmi di Stravinsky, Litaniae Lauretanae, Requiem e altri lavori di Mozart, Deutsche Messe di Schubert. Dal settembre 2016 prepara e dirige l’Orchestra dell’Associazione culturale S. Francesco, con la quale è stato più volte impegnato nella direzione di concerti sinfonici.

I Nostri Concerti

©2018 Circolo Culturale San Francesco - associazione no-profit Pisa. Tutti i diritti riservati

Search

Circolo Culturale San Francesco

facebook_page_plugin